Porto di Punta del Este

Passeggiare per il Porto di Punta del Este è un'esperienza meravigliosa, quasi obbligatoria per il turista che vuole conoscere questa città.
Originariamente chiamato Puerto Nuestra Señora de la Candelaria, il porto di Punta del Este è il più importante e importante della regione.

Vi arrivano barche da turismo e sport, oltre a piccoli pescherecci che forniscono mercanzia ai pescivendoli che si trovano lì.

In questo angolo di mondo c'è ancora la pesca artigianale e si possono acquistare pesce fresco appena arrivato tipico della zona come il forcone, la corvina e il pejerrey. I pescatori sfilettano il pesce davanti ai turisti e attirano la presenza dei leoni marini, che salgono al molo e si gustano il pesce fresco, offrendo uno spettacolo unico, degno di essere assistito da grandi e piccini. Puoi scattare una foto vicino ai lupi... ma non avvicinarti troppo se non vuoi spaventarti 🙂

Dal porto partono anche le escursioni verso il famoso Isola Gorriti e Isla de Lobos, altri due tour obbligatori anche in questa spa.

Inoltre, dispone di un viale (come chiamano il lungomare) che permette lunghe e piacevoli passeggiate o gite in bicicletta.

C'è un'offerta gastronomica varia nella zona che spazia da luoghi relativamente economici dove è possibile acquistare crostacei e pesce e mangiare guardando il mare, a ristoranti più lussuosi che offrono anche una vista unica e tramonti perfetti. Lavorano tutti giorno e notte, alcuni diventano discoteche dove puoi bere qualcosa e persino ballare, per finire all'alba.

Il porto si trova in quella che viene chiamata l'area della spiaggia della mansa. Quando le condizioni lo consentono, è possibile immergersi nella zona, in particolare nella spiaggia denominata Las Mesitas, considerata uno dei migliori punti di immersione insieme a Las Grutas in Punto balena.

Confronta le inserzioni

Confronta