Come acquistare in Uruguay da straniero

come acquistare proprietà in Uruguay

  • Non ci sono restrizioni per gli acquirenti stranieri. Tutto ciò di cui hai bisogno è un passaporto valido e una prova di fondi. Gli stranieri hanno gli stessi diritti di proprietà degli uruguaiani.
  • No, non è necessario. È consentito purché non venga superato il limite di permanenza di 180 giorni annui.
  • Tutela gli interessi dell'acquirente, verifica la storia dell'atto, redige i contratti, struttura l'acquisto e si occupa del processo di pagamento e di registrazione nel Pubblico Registro.
  • Ogni immobile è identificato con un numero chiamato “Padrón” ed è registrato nel Pubblico Registro, che contiene la storia della proprietà per garantire un titolo chiaro.
  • L'acquirente sceglie un immobile, concorda verbalmente il prezzo e sceglie un notaio. Viene redatto un “Biglietto di Prenotazione”, con un acconto del 10%. Il processo prevede lo studio del titolo, della catena di registrazione e della situazione fiscale, seguito da una data di chiusura.
  • Includono le commissioni degli agenti immobiliari, le spese notarili, le tasse notarili, le imposte di bollo e altri pagamenti governativi. I costi totali sono circa il 7% del valore della proprietà.
  • Non c'è bisogno. Qualcuno può essere designato tramite una procura, che costa circa $ 400.
  • Non automaticamente. Devono essere soddisfatti altri requisiti, come la prova del reddito. Possono essere fornite raccomandazioni da specialisti dell'immigrazione.
  • Fino ai 65 anni l’ingresso nel sistema sanitario è facile con contributi mensili di circa 120-180 dollari. L’assistenza sanitaria è più conveniente che negli Stati Uniti o in Europa, con piani completi che offrono opzioni ospedaliere per una tariffa mensile di 100-120 dollari.

Confronta gli elenchi

Confronta