Isola Gorriti

Isla Gorriti: un giro in barca imperdibile.

L'isola accoglie i suoi visitatori con un abbraccio di rocce e pini. Dopo alcuni primi passi (i mezzi non possono entrare, quindi la passeggiata è sempre a piedi), compare il primo cartello che indica dove si trovano la spiaggia e l'area pic-nic. Dietro, è la casa del custodi dell'isola, al momento senza ospiti.

"Siamo in procinto di cambiare perché l'uomo che viveva qui è andato in pensione e sua moglie va in pensione a settembre, quindi porteremo una nuova coppia", ha spiegato Fernando Servetto, direttore della pulizia urbana del comune di Maldonado.

Oltre alle badanti, vi è personale che opera nel manutenzione dell'isola e che abita anch'esso nel luogo, ma in un'altra casa. Ci sono otto persone che ci sono tutto l'anno, ma gli otto non ci sono sempre perché ruotano i loro giorni liberi.

Al di fuori di loro, nessuno può restare a dormire sull'isola. Sì, puoi andare al mare, mangiare in ostello, fare picnic, passeggiare nella natura e scoprire il patrimonio storico. E lo fanno in tanti: «Ogni giorno passano più di mille persone, anche di Maldonado che non conoscono l'isola», racconta Servetto. Infatti è nato a Maldonado e vi è venuto per la prima volta quando aveva 45 anni.

Sulla spiaggia, diverse famiglie e gruppi di amici si divertono a prendere il sole, fare il bagno e remare. Con l'avvicinarsi del pomeriggio, arrivano sempre più yacht, che si ancorano vicino alla riva. Dall'alto il sole lascia la sabbia caldissima, e molti si rifugiano in ostello, dove si può pranzare, bere una bibita fresca o brindare. Si affittano anche ombrelloni e sdraio.

Il parador è aperto solo in estate, ma si può andare sull'isola durante tutto l'anno.

La foresta è un'altra grande attrazione. Un'aria piacevole percorre gli alberi e il silenzio si fa sentire con la sua presenza. Molti camminano da soli, altri accompagnati, sempre calmi e senza fretta.

Andrés Castro, uno dei funzionari, ha detto che ci sono persone che arrivano con grandi aspettative, chiedono informazioni sui negozi o altre attrazioni, ea volte rimangono deluse quando vedono che l'isola non è così. Allo stesso modo, ci sono persone che sono stupite: "Qui si tratta di apprezzare la natura e i punti storici", ha detto.

Attualmente l'isola di Gorriti è una riserva naturale dichiarata patrimonio storico nazionale, per questo motivo non è consentita la costruzione di qualsiasi tipo di edificio. È lungo 1,7 km e dispone di 21 ettari.

L'isola di Gorriti ha due spiagge, Puerto Jardín, sul lato nord, e Playa Honda sul lato ovest. Lì si possono fare lunghe passeggiate lungo sentieri segnalati e visitare le rovine considerate patrimonio storico nazionale.

In alta stagione è possibile attraversare l'isola di Gorriti tutti i giorni dalle 9:00 ogni 30 minuti dal Porto di Punta del Este. (le corse sono condizionate allo stato del tempo). Dal mese di aprile e per tutto l'anno le barche partono ogni 1 ora.

CASE IN VENDITA A PUNTA DEL ESTE

L'orario dell'ultimo rientro dipende dalle condizioni meteorologiche e dal numero di persone che si sono recate sull'isola. gli ultimi tempi di rientro sono indicati in modo tale da evitare fastidi e ritardi in banchina. la durata del viaggio è di 15 minuti.

Il costo del biglietto è di $ 350 (trecentocinquanta pesos) a persona andata e ritorno (10 usd). I bambini dai 3 ai 9 anni pagano 250 pesos e i bambini sotto i 3 anni non pagano. Se vieni con un gruppo numeroso puoi ottenere sconti sul prezzo del biglietto.

Consigliamo di portare sedie e ombrellone per trascorrere la giornata. In alta stagione c'è un parador con tutti i servizi, anche se puoi anche portare cibo e bevande.

APPARTAMENTI IN VENDITA A PUNTA DEL ESTE

Trasferimenti

Le partenze per l'isola di Gorriti sono dal porto di Punta del Este ogni mezz'ora. L'azienda Calypso fornisce maggiori informazioni attraverso il numero 094 443 600 o Instagram @calypso.uy.

Fonte: El País

Confronta le inserzioni

Confronta
CERCA
Fascia di prezzo De A